Categoria: Io

Il post-Covid.

Di questi tempi sembra che, usciti dal Covid, vivremo un nuovo periodo dell’oro. Questo articolo ci riporta purtroppo con i piedi per terra. Il Covid 19 è solo la prima delle sberle che la [Leggi…]

La normalità

E siamo alla seconda ondata di questo malefico virus, il Covid-19. Prevedibilissima, nonostante lo sgomento generale. Per tanti è l’occasione per riprendere a pontificare su cosa è giusto e cosa non lo è. Tutta [Leggi…]

Tre giorni fuori dal mondo

Come si potrebbe classificare la mia tre giorni, dal 19/6 al 22/6/2020, in bici+treno a Gabicce? Una scappatella, una fuga dagli impegni, una libertà che non dovrei prendermi, un cattivo esempio, uno spreco di [Leggi…]

Il mio ciclodiario

L’idea di un ciclodiario nasce dalla consapevolezza che non potrò conservare un ricordo di tutte le mie piccole e grandi “cicloimprese”. Il numero di esse, tra l’altro, è aumentato considerevolmente nel periodo in cui [Leggi…]

Abbasso il Natale!

Ecco un altro pezzo che uso come valvola di sfogo per ciò che non mi piace. Considerazioni sparse in vista del Natale 2017, su com’è e come invece secondo me questa festività dovrebbe essere… [Leggi…]

Tappa e maglia!

L’arrivo del maltempo era previsto da giorni e io non potevo mancare all’appuntamento con un’altra delle mie solite, sconsiderate avventure… È il giorno giusto. Il cielo plumbeo, carico di pioggia, sembra lo stesso che [Leggi…]

Ciclotraghettando in laguna

Quello del 9-10 novembre 2019 (con appendice il giorno 11) è stato un week end dedicato all’esplorazione in bici, sul traghetto, con il vaporetto e di corsa della parte meridionale della laguna di Venezia, [Leggi…]

Il mio Bugno mondiale

Benidorm, Spagna, 6 settembre 1992: Gianni Bugno vince con una volata di terrificante potenza il suo secondo titolo mondiale di ciclismo su strada e mi regala un’emozione da favola. Costa toscana, primi di settembre [Leggi…]