L’avvento del fascismo in Italia

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Gianluigi ha detto:

    Affermare che Lenin era a favore della guerra è falso! È come sostenere che Veronesi è a favore del cancro perché ha dedicato la vita a studiare le sue manifestazioni deleterie sull’uomo! Per Lenin la guerra è una contraddizione inevitabile del capitalismo, e come tale l’ha combattuta. In quanto rivoluzionario che voleva abbattere il capitalismo, capiva che durante la guerra era il momento migliore per agire, ed era uno dei pochi in Europa che dal 1914 ha preso posizione contro la guerra.

  2. Chiara ha detto:

    Mi ha aiutata a studiare! :-)

LASCIA UN COMMENTO (dovrai attendere la sua approvazione)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye:  :good:  :negative:  :scratch:  :wacko:  :yahoo:  B-)  :heart:  :rose:  :-)  :whistle:  :yes:  :cry:  :mail:  :-(  :unsure:  :sborone:  ;-)  :testone: